Parte “Bottega scuola”

Prende il via in questi giorni un'importante iniziativa, nell'ambito delle Politiche attive del Lavoro, che vede il Cnos di Saluzzo coinvolto in prima linea.

L'iniziativa si chiama “Bottega Scuola”, ed è rivolta all’inserimento lavorativo di giovani tra i 18 e i 29 anni.

Finanziato dal Fondo sociale europeo per complessivi 68 mila euro, il progetto permetterà complessivamente di sviluppare nella Granda 30 tirocini retribuiti per 3 mesi. In particolare, nel Saluzzese, sono previsti 11 tirocini formativi, che saranno seguiti dal Cnos di Saluzzo.

Il progetto, oltre al nostro Centro, coinvolge il Comune di Saluzzo,  il Comune di Savigliano, il Comune di Fossano, il Centro per l'Impiego e la Provincia.

Il Cnos Fap è l’agenzia formativa che funge da perno del progetto.

foto bottega scuola Diverse testate locali hanno ripreso la notizia. Sotto il link dell'articolo comparso sul quotidiano on line www.targatocn.it http://www.targatocn.it/2014/03/29/leggi-notizia/argomenti/saluzzese/articolo/nuovo-bando-bottega-scuola-11-tirocini-per-neodiplomati-residenti-a-saluzzo-in-aziende-del-territo.html