Tavolo saluzzese delle Politiche giovanili

Una rappresentanza del Cnos Saluzzo ha partecipato venerdì 11 luglio all’incontro mensile del Tavolo delle Politiche giovanili saluzzesi, programmato presso la sala riunioni della fondazione Bertoni, con la presenza dell’assessore alle Politiche sociali Alida Anelli.

Questo momento sancisce ufficialmente l’inserimento formale del Cnos all’interno del Tavolo.

Istituito su iniziativa della Città di Saluzzo, il Tavolo delle Politiche Giovanili dell'area saluzzese rappresenta il processo di negoziazione tra enti, istituzioni, organizzazioni e altri soggetti, al fine di armonizzare interventi diversi e individuare obiettivi comuni per l'attuazione di Politiche giovanili orientate allo sviluppo locale nel suo complesso e all'aumento della partecipazione dei giovani ai processi decisionali locali.

Il Cnos - Fap ha nell’erogazione dei corsi di formazione professionale, con particolare riferimento ai corsi di qualifica professionale (triennali) rivolti ai ragazzi in uscita dalla Terza media, e validi per l’assolvimento dell’Obbligo di Istruzione in alternativa al tradizionale percorso dei 5 anni di diploma superiore, il suo elemento caratteristico di identificazione.

Parallelamente a questa attività predominante, legata alla formazione dei ragazzi secondo il metodo  salesiano  e l’approccio educativo “integrale” (Sapere, Saper fare, Saper essere), il Cnos ha come obiettivo futuro quello di collocarsi sul territorio nell’ambito dei “Servizi al Lavoro”. In altre parole, l’obiettivo è di diventare un punto di riferimento in tutta l’area vasta saluzzese per le aziende e  per i giovani in cerca di collocazione, portando avanti l’attività, ovviamente, in stretta collaborazione con le istituzioni pubbliche e con il Centro per l’Impiego.

In sostanza, l’intento del Cnos  è quello di facilitare l’incontro tra le aspettative dei giovani in cerca di lavoro e le esigenze delle aziende del territorio.

In questo senso, l’inserimento all’interno del tavolo saluzzese delle Politiche giovanili rappresenta un importante viatico nello sviluppo delle future attività in questo ambito.

Da segnalare, infine, che il Cnos di Saluzzo è punto informativo ufficiale e punto di raccolta anagrafica dell’iniziativa GARANZIA GIOVANI PIEMONTE,  un importante progetto specifico della Regione Piemonte rivolto ai giovani dai 15 ai 29 anni. cnos sito